Sequestro

Biglietti falsi per il concerto di Tiziano Ferro: il blitz della Finanza

Guardia di finanza
30 nov 2015 - 11:02

CATANIA - Commercianti abusivi fermati, biglietti falsi e prodotti contraffatti. Questo è quello che è emerso dai controlli della guardia di Finanza in occasione del concerto di Tiziano Ferro.

Un boom, quello legato all’artista, che ha raccolto in due giorni migliaia di persone al PalaTupparello di Acireale. Ma anche numerosissimi ambulanti, che si sono piazzati davanti al palazzetto per vendere gadget di vario tipo.

Tra questi, 16 commercianti provenienti dalla Campania sono stati fermati perché vendevano oggetti e capi d’abbigliamento falsi. Inoltre, altre tre persone sono state bloccate all’ingresso perché il biglietto acquistato da alcuni venditori abusivi non era valido.

Anche per questo, le fiamme gialle invitano sempre di comprare i ticket in negozi e circuiti di vendita autorizzati.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA