Carabinieri

Bancarella con pane e droga: arrestato imprenditore ad Acireale

droga Guardia Mangano
17 gen 2015 - 18:32

ACIREALE – Insieme al pane anche la droga. La sua attività di panettiere ed il suo stand per vendere il cibo erano utili per camuffare la sua attività di spaccio. Grazie ad una grande intuizione e a un’ottima organizzazione investigativa, i carabinieri di Guardia Mangano hanno tratto in arresto il trentunenne Santo Fisicaro. 

Santo Fisicaro

Santo Fisicaro

Nella giornata di ieri, l’imprenditore aveva piazzato la sua bancarella in via Olivieri, apprestandosi alla sua consueta attività di vendita. Tra una ciambella e qualche panino, però, Fisicaro ha provveduto a vendere anche marijuana. Ad incastrarlo un video di alcuni carabinieri nascosti, che lo hanno ripreso mentre cedeva lo stupefacente ad una coppia di ragazzi a bordo di uno scooter. La conferma è arrivata perquisendo la vettura del venditore, in cui, sotto le forme di pane, sono state rinvenute 30 dosi di marijuana. 

Adesso, l’uomo, già condannato per un fatto simile, è ai domiciliari in attesa di giudizio. 

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento