Commercio

Balsamo su via Crispi: “Intervenire su più versanti per scongiurare chiusura delle attività”

Balsamo su via Crispi: "bisogna intervenire su più versanti per scongiurare la chiusura delle attività"
Balsamo su via Crispi: "bisogna intervenire su più versanti per scongiurare la chiusura delle attività"
11 mar 2017 - 17:39

CATANIA – La situazione vissuta dai commercianti di via Crispi a seguito del crollo della palazzina dovuto ad una fuga di gas è diventata intollerabile.

Per ragioni di sicurezza si è chiusa parte della strada che è rimasta praticamente isolata a causa della mancanza d’indicazioni che segnalano l’accesso nella stessa tramite vie limitrofe.

Ora rischiano di chiudere ben 40 attività. Si richiedono dunque interventi immediati. «In occasione del consiglio avevo chiesto di prevedere degli sgravi fiscali ma c’è molto di più da fare e subito – spiega il consigliere di Fratelli d’Italia e presidente della commissione commercio, Ludovico Balsamo – bisogna immediatamente intervenire su più versanti per scongiurare la chiusura imminente delle attività: togliere le transenne nel primo tratto interessato dalla chiusura dove non ci sono lavori in corso; invertire il senso di marcia da via Libertà a via Crispi; posizionare una segnaletica verticale (di competenza Sostare) per far capire che via Crispi è raggiungibile; lanciare l’appello che i lavori siano finiti al più presto».

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA