Scampata tragedia

Azzannata da un pitbull mentre gioca nel cortile di casa: grave bimba di 5 anni

pitbull
pitbull
24 giu 2017 - 15:49

SANT’ALFIO - Poteva finire in tragedia, ma il peggio sembra passato: una bambina di soli cinque anni è stata azzannata da un pitbull. La piccola si trova in ospedale in gravi condizioni, ma si cominciano a vedere i primi miglioramenti.

L’episodio risale a mercoledì scorso: i carabinieri stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Secondo le prime ricostruzioni, la piccola si trovava nel cortile di casa sua, intorno alle 9,30, quando, per motivi ancora inspiegabili, il cane l’avrebbe aggredita.

La piccola è stata azzannata in diverse parti del corpo, compresa la testa. La gravità della situazione ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso, che ha trasportato la bambina all’ospedale Cannizzaro di Catania in gravi condizioni. Le ferite riportate hanno costretto i medici a un delicatissimo intervento chirurgico. 

A denunciare l’accaduto ai carabinieri sarebbe stato il padre della bimba, il quale ha anche dichiarato che il cane non sarebbe stato custodito adeguatamente. L’animale si trova ora sotto custodia nella casa dei padroni, in attesa dell’Asp di Catania che condurrà le verifiche sanitarie.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA