Stalking

Avvocato insulta e minaccia di morte l’ex moglie: finisce ai domiciliari

stalking
21 ago 2016 - 18:12

ORTIGIA - Insulti e minacce di morte all’ex moglie, ai suoi familiari e al suo legale.

Così ha agito un avvocato ed ex marito di Ortigia, M.V. di 45 anni, ora agli arresti domiciliari.

L’uomo non ha mai accettato la fine della relazione con la moglie, e così ha iniziato a chiamarla a tutte le ore del giorno e della notte, prima insultandola, poi minacciando di morte lei, la sua famiglia ed il suo legale.

Dopo una prima denuncia da parte della ex, nei confronti del quarantacinquenne era scattato il divieto di avvicinamento alla donna e, all’inizio dell’estate, anche l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Anche questa seconda misura, però, non ha frenato l’uomo che ha continuato a cercare contatti con l’ex moglie, finendo così ai domiciliari.

Omar Qasem



© RIPRODUZIONE RISERVATA