Incarichi

Avvocato Denise Caruso nominato addetto stampa Aiga

MANIFESTAZIONE FORENSE
12 dic 2015 - 17:12

CATANIA - L’avvocato Denise Maria Caruso, civilista del Foro di Catania, è stata designata addetto stampa della Associazione Italiana Giovani Avvocati (A.i.g.a.). La giovane professionista fa parte della Associazione dal 2010 (allora presidente A.i.g.a. Catania era l’avv. Elena Cassella che attualmente svolge il secondo mandato in qualità di consigliere del direttivo di sezione).

L’ incarico, conferito dall’avv. Michele Vaira, neo eletto presidente nazionale, è giunto in occasione del primo Consiglio Direttivo Nazionale della Associazione, svoltosi a Verona lo scorso 4 dicembre e partecipato da numerosi giovani avvocati pervenuti da tutte le sezioni d’Italia. “Questo, per meafferma la giovane professionista – è un anno davvero emozionante ed impegnativo, denso di soddisfazioni, le quali giungono, come tasselli, a comporre, man mano, parti importanti del mio mosaico professionale in divenire. Amo, già di fondo, il mio lavoro, nonostante le difficoltà ed i sacrifici che, innegabilmente, lo connotano, specie con riguardo a noi giovani avvocati; mi adopero, altresì, da sempre, al fine di arricchire, il più possibile, il mio percorso lavorativo. Assumo, oggi, con grande orgoglio, immensa gratitudine ed ampio senso di responsabilità, l’incarico attribuitomi dal presidente Vaira, stimato professionista ed amico, da poco eletto a capo della Associazione che saprà, certamente, condurre in modo proficuo e brillante. Vedo, soprattutto in questa nomina, il riconoscimento per la passione, l’impegno, l’onestà intellettuale, la coerenza ed il cristallino spirito associazionistico sin dall’inizio profuso in favore dell’Aiga: riconoscimento che non è sempre scontato ricevere. Approfitto dell’occasione per fare, ancora una volta, le più sentite congratulazioni ai neo componenti della Giunta nazionale, dell’Ufficio legislativo, del Collegio di garanzia, dei vari Dipartimenti e della Fondazione Bucciarelli, tutti professionisti validi e competenti, certa che il ‘meritato’ e ‘legittimo’ incarico sia solo una ulteriore start up per raggiungere importanti e sempre migliori e stimolanti traguardi in favore e tutela della giovane avvocatura. Concludo con una citazione motivazionale che trasuda uno dei principi fondamentali – ahimè, non universalmente adottato – in cui ho sempre creduto: la valorizzazione – e non l’oscuramento – del singolo virtuoso come risorsa preziosa e vantaggiosa all’interno di un team armonico e produttivo, la quale sola può far sì che un capofila sia un vero leader, e non una asettica guida, e che un gruppo costituisca una squadra vincente, e non un mero disorganizzato insieme di solitari individui“.

‘Se vuoi formare un navigatore, non devi insegnargli soltanto come si costruisce una barca con le doghe, la pece, l’antenna, le vele, le mappe. Devi cercare di instillare in lui, nel suo cuore, la nostalgia del mare azzurro e infinito. Solo così creerai un vero navigatore, colui che va verso l’immensità’. (cfr. Antoine de SaintExupéry, Le petit prince).

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento