Incidente

Auto parte da sola: investita una turista

Foto: Ansa
Foto: Ansa
5 giu 2017 - 11:36

PANAREA - Arriva sull’isola in traghetto e lascia la macchina elettrica con il motore acceso.

Una semplice sosta è degenerata in panico al porto San Pietro, nell’isola di Panarea. L’uomo, che stava scaricando i bagagli dalla proprio auto, ha lasciato cadere involontariamente un borsone sull’acceleratore, mettendo così in moto la macchina. Lungo la sua corsa, il mezzo ha travolto una turista, fortunatamente senza gravi conseguenze. La donna, S.S., 29 anni e residente a Milazzo, era in vacanza con marito e figlio ed è stata soccorsa immediatamente dai carabinieri, che l’hanno accompagnata alla guardia medica.

La macchina si è fermata dopo aver sbattuto contro una bitta per l’ormeggio delle navi, evitando così di finire in acqua.

In seguito ai controlli di rito, l’auto è stata sequestrata.

Foto: Ansa

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA