Guardia di finanza

Augusta, sequestrati 30 chili di “bianchetto”

Augusta-sr-vedutadalporto
3 mar 2015 - 17:20

AUGUSTA - Stamani all’alba le fiamme gialle della Sezione Operativa Navale di Augusta, in località viale America, durante l’espletamento di un appostamento per vigilanza anticontrabbando, polizia economico-finanziaria e polizia ittica finalizzata al contrasto del diffuso fenomeno della pesca di frodo, sottoponeva a controllo un furgone fuoristrada sul quale rinveniva 30 kg di novellame di sarda, il cosiddetto bianchetto, della cui specie è vietata la cattura, la commercializzazione, nonché la detenzione ed il trasporto.

Per i trasgressori è previsto l’arresto fino a due anni o un’ammenda fino a 12.000,00 euro. Immediato il sequestro del prodotto ittico e la contestazione del reato nei confronti del conduttore del furgone residente nella provincia di Catania.

Gli stessi finanzieri, inoltre, provvedevano a dare pronta comunicazione alla autorità giudiziaria competente per territorio.

Nell’espletamento di questo genere di attività di monitoraggio e controllo lungo il litorale, viene ancora una volta posta in rilievo l’attenzione che la Guardia di Finanza dedica alla tutela ambientale ed alla tutela della concorrenza, impiegando le proprie risorse anche nel contrasto alla pesca di frodo, affinché sia garantito il pieno rispetto delle normativa per la tutela dei consumatori e delle aziende oneste. 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento