Tentato furto

Assalto al bancomat con esplosivo, soldi per strada

ufficio-postale-generica
31 ott 2016 - 10:58

CATANIA - Una  grande quantità di esplosivo per far saltare un Bancomat. Questa la tattica utilizzata da un gruppo di malviventi ieri mattina per impadronirsi del denaro contenuto nella cassaforte dell’ufficio postale di Nicolosi, in provincia di Catania.

Il boato è arrivato fino alla periferia del paese ed ha allarmato tutta la popolazione. Nel corso dell’esplosione alcune banconote sarebbero saltate in aria finendo per strada ed altre si sarebbero bruciate, mentre una volta avvenuto il botto i ladri, colti di sorpresa, sarebbero fuggiti su uno o più mezzi.

L’immobile che ospitava gli uffici postali, già in fase di ristrutturazione, rimarrà chiuso a tempo indeterminato, in quanto è stata sventrata la parte posteriore del prefabbricato.

Le indagini sono state affidate ai carabinieri della compagnia di Paternò, mentre il sistema di videosorveglianza della zona sta ricostruendo la dinamica. Al reparto Ris di Messina sono stati spediti i resti dell’esplosivo trovati sul luogo del tentato furto.    

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA