Irregolarità

Arriva il circo in città ma l’allaccio alla rete elettrica è abusivo, arrestato il responsabile

S
26 nov 2016 - 12:09

SANTA FLAVIA –  Si erano stabiliti da qualche giorno nella frazione di Porticello, nel comune di Santa Flavia, i circensi del Live Circus che avrebbero dovuto in questi giorni esibirsi in alcuni spettacoli.

Ma la loro presenza sul territorio ha fatto si che scattassero i controlli normalmente svolti per l’accertamento delle regolarità amministrative. Così nel pomeriggio di ieri i carabinieri di Santa Flavia, con l’ausilio di personale tecnico Enel, hanno arrestato V. F., 48 anni torinese, responsabile del Circo.

L’uomo infatti, per alimentare la propria attività, aveva effettuato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica forzando una cassetta dell’Enel, che permetteva di alimentare l’intera struttura posta in quel luogo. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo dinanzi al tribunale di Termini Imerese.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA