Criminalità

Arrestato spacciatore 19enne tra le vie di Piazza Armerina, scattano le manette

Carabinieri1-670x445
17 giu 2017 - 12:34

PIAZZA ARMERINA - Nella serata di ieri la polizia di Stato ha arrestato un giovane armerino, appena diciottenne, Mario La Mattina, di anni 19, trovato in possesso di 56 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi e di materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione.

LA MATTINA Mario classe 1998

Sono stati predisposti servizi di polizia giudiziaria nel centro urbano di Piazza Armerina, in corrispondenza delle aree “nevralgiche” a maggior affluenza di giovani attratti da pub, bar, sale gioco, giardini pubblici.

Gli agenti, hanno notato nel centro di Piazza Armerina la presenza del giovane in atteggiamento sospetto, tanto che alla vista dei poliziotti ha immediatamente cambiato direzione. Il giovane è stato bloccato, controllato, e perquisito e all’interno di una delle tasche dei pantaloni sono stati trovati degli  involucri termo-sigillati contenenti complessivamente circa 18 grammi di marijuana, che era stata suddivisa in dosi di diverso peso,  e all’interno del suo marsupio sono stati trovati 172 euro in banconote di vario taglio e monete, nonché un bilancino elettronico di precisione.

Foto Stupefacente LA MATTINA

Il ragazzo ha poi, spontaneamente, condotto i poliziotti all’interno della Villa Comunale dove fra le sterpaglie aveva precedentemente nascosto un altro involucro contenente altre le confezioni termo-sigillate di marijuana, per un totale di 38 grammi  circa.

A questo punto il ragazzo è stato arrestato e, al termine degli adempimenti di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA