Blitz

Arrestato latitante dei Santapaola-Ercolano. Finisce in carcere per traffico di stupefacenti

polizia
17 mag 2016 - 10:11

CATANIA - Un periodo di latitanza durato poco più di un mese.

Mario Agatino Mirabella, pregiudicato di 70 anni, avrebbe dovuto espiare la sua condanna a 14 anni di reclusione per associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

L’uomo, però, si era dato alla fuga riuscendo a far perdere le proprie tracce, ma la sua latitanza ha avuto “vita breve”.

Gli agenti della Polizia, infatti, coordinati della Procura generale di Catania, non gli hanno lasciato scampo mettendo in opera una serie di interventi che hanno permesso di restringere il cerchio fino alla cattura.

A seguito di serrate indagini, il pregiudicato è stato trovato in un’abitazione nella zona di Canalicchio e arrestato dagli agenti.

Mirabella, affiliato al disciolto clan Pulvirenti “Malpassotu” e alleato della famiglia mafiosa Santapaola-Ercolano, era già stato arrestato il 3 aprile del 2009 nell’ambito dell’operazione denominata “Squama”, insieme ad altre 26 persone, tutte accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga.

Mirabella Mario classe 1946

Espletate le formalità di rito, il settantenne è stato rinchiuso nel carcere “Bicocca” di Catania.

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA