Droga

Arrestato extracomunitario a Santa Croce Camerina per spaccio di stupefacenti

8 ago 2016 - 11:45

SANTA CROCE CAMERINA - Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Ragusa, impegnate nel controllo economico del territorio e nella repressione dei reati nel settore degli stupefacenti, hanno arrestato un cittadino extracomunitario, Ben Slema Sabri, di anni 35, israeliano e clandestino.

11314_DSC_5981

 

L’extracomunitario è stato sorpreso dai militari del Nucleo Polizia Tributaria di Ragusa nella centralissima via Caucana di Santa Croce Camerina in flagranza di spaccio dello stupefacente.

L’immediato intervento dei finanzieri e le successive perquisizioni personali hanno permesso di rinvenire 13 grammi di stupefacente suddiviso in stecchette di hashish pronte per essere vendute.

Lo stupefacente è stato sequestrato, lo spacciatore è stato arrestato e accompagnato al carcere di Ragusa.

Prosegue l’attività della Guardia di Finanza al contrasto dei traffici illeciti, conseguita attraverso l’aggressione di qualsiasi forma di illegalità, in modo da tutelare la collettività con particolare riguardo alle fasce sociali più a rischio.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA