Scoperta

Armi e cavalli nascosti in un immobile fatiscente: blitz a Ballarò

Armi Ballarò
2 feb 2017 - 08:35

PALERMO - È stato arrestato per detenzione di armi nel quartiere di Ballarò, Maurizio Sutera, 54 anni.

A condurre le indagini gli agenti della Digos. Nel corso della perquisizione di un immobile in piazza del Carmine in stato di abbandono, sono state trovate una pistola semiautomatica marca “Bruni” modello 85 calibro 8 a salve, modificata per essere resa offensiva. La canna era stata modificata ed era stata realizzata una filettatura per consentire l’applicazione di un silenziatore.

Insieme alla pistola, sono stati ritrovati anche 6 cartucce calibro 7.65, 5 coltelli di grosse dimensioni, un passamontagna e un casco. I poliziotti, inoltre, hanno trovato e sequestrato 16 attrezzi da lavoro nuovi e due biciclette.

Nell’immobile i tecnici dell’Enel hanno scoperto un allaccio abusivo alla rete pubblica. All’interno del fatiscente palazzo anche una stalla improvvisata, all’interno della quale sono stati ritrovati due cavalli. Gli animali dopo i controlli e le verifiche dei veterinari sono stati affidati in custodia giudiziale.

L’arrestato, proprietario dell’immobile, oltre al reato di possesso di armi clandestine e furto di energia, è stato segnalato alla procura anche per violazione delle norme che disciplinano l’immigrazione clandestina. L’abitazione, infatti, era stata affittata a un cittadino extracomunitario non in regola con le norme sul soggiorno degli stranieri in Italia. L’uomo è stato condotto dalla Digos all’ufficio Immigrazione della Questura, dove ne è stata disposta l’espulsione.

Comments

comments

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento