Furto

Approfitta dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono per “svaligiare” un appartamento, arrestato

Sant'Angelo Licata
25 mag 2017 - 11:09

LICATA - Aveva approfittato dei festeggiamenti in onore di Sant’Angelo per “ripulire” l’appartamento di un pensionato ma per lui sono scattate le manette.

I carabinieri della Compagnia di Licata hanno arrestato S. P. 29enne, licatese, ritenuto responsabile di tentato furto in abitazione. In particolare, i militari hanno accertato che lo scorso 5 maggio, durante i festeggiamenti del Santo Patrono della Città di Licata, il 29enne, con la collaborazione di un complice, arrestato in quell’occasione, aveva tentato un furto all’interno dell’abitazione di un 89enne pensionato licatese, ubicata nel centro cittadino.

I numerosi elementi di prova raccolti durante le indagini, hanno consentito di dare corso al provvedimento restrittivo su disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso al carecere di Agrigento.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA