Incendio

Appiccato il fuoco nell’azienda agricola del sindaco, danni per circa 2mila euro

pagliaroli
24 ago 2017 - 10:08

POGGIOREALE – Un incendio doloso in contrada Macchia Saccorafa ha coinvolto l’azienda “Sapori Antichi”, di proprietà del sindaco, Lorenzo Pagliaroli.

Circa 80 balle di fieno stoccate per nutrire gli animali nella stagione invernale sono state infatti date alle fiamme, comportando un danno economico stimato in circa 2.000 euro. Le fiamme, fortunatamente, sono state avvistate tempestivamente da una vedetta della Forestale che ha subito dato l’allarme ai Vigili del fuoco e ad alcuni volontari della Protezione civile, consentendo lo spegnimento dell’incendio ed evitando che si propagasse altrove.

Circa un anno fa dalla stessa azienda erano sparite alcune pecore. Probabilmente si tratterebbe di gesti intimidatori di ignoti anche se il sindaco, sentito dagli investigatori, non avrebbe dato particolari elementi utili a indirizzare le indagini verso particolari moventi e persone.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA