Previsioni

Con l’Epifania arriva “Burian”: tempesta di neve in Sicilia. Freddo glaciale senza precedenti

neve
5 gen 2017 - 06:18

CATANIA - Lo abbiamo annunciato qualche giorno fa che nel weekend dell’Epifania, tutta la Sicilia, sarà colpita da una forte ondata di gelo

1

Nello specifico, saranno giornate di freddo glaciale senza precedenti in Sicilia. Non solo il gelo però è in arrivo: infatti, secondo quanto confermato dagli esperti metereologi, a farci “compagnia” sarà anche la neve. Il vortice ciclonico posizionato sulla Grecia alimenterà intense e abbondanti precipitazioni, soprattutto nella fascia centro/settentrionale tra Palermo, Enna e Messina (ma con sconfinamenti fino a Catania e qualche precipitazione fin su Caltanissetta, Ragusa e Siracusa).

Nevicherà copiosamente fin sul livello del mare ovunque ci saranno precipitazioni, visto il gelo intenso. Tanta neve sullo Stretto di Messina.

Le temperature raggiungeranno valori mai visti prima: avremo gelate fin sulle coste siciliane con 0° a Palermo e Messina

Sempre secondo le previsioni, nelle aree interne della Sicilia, in particolar modo nei Nebrodi, la neve che cadrà supererà il metro. 

Protagonista, dunque, sarà Burian: il grande freddo che viene dalla Siberia accompagnato da vere e proprie tempeste di neve. 

prognose_20170103-640x455

Secondo quanto anticipato dal Meteo Fontanarossa di Catania, “il freddo percepito sarà molto intenso a causa dei forti venti. Il fenomeno viene denominato ‘wind chill’: in presenza di vento la temperatura percepita dal nostro corpo risulterà essere inferiore rispetto alla temperatura effettiva dell’aria”. 

I venti burrascosi raggiungeranno raffiche di 100 km/h e mari molto agitati con onde alte fino a 6 metri. “La prima settimana del 2017 sarà decisamente movimentata - continuano gli esperti -. Dopo il passaggio di una prima perturbazione, proprio a ridosso dell’Epifania saremo raggiunti da un secondo e più intenso impulso artico, una vera e propria bufera, che si farà strada dall’Europa settentrionale”.

Dunque, prepariamoci al freddo, alla neve e al gelo. Con la speranza che l’Epifania si porti via non solo le feste ma anche il maltempo. 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA