Lutto

Tre anni di agonia, morto il bimbo che cadde dal tetto della scuola

reparto ospedale
5 nov 2016 - 13:39

MODICA - Anni e anni di sofferenza, oggi la fine della sua agonia. Se n’è andato ieri sera Stefano Bombardamento, dopo aver avuto un grave trauma all’età di 13 anni.

Stava giocando a pallone con gli amici quando improvvisamente, per recuperare il pallone disperso, era caduto sul lucernario della scuola elementare “Denaro Papa”.

Era il 9 marzo 2013 e per Stefano Bombardamento, cominciò un lunghissimo periodo d’agonia terminato ieri sera, quando il suo cuore ha smesso di battere.

La sua degenza iniziò in un ospedale di Rimini e continuò, un anno fa, nella sua abitazione a Modica. Negli ultimi giorni le sue condizioni sono peggiorate e per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. 

I funerali si svolgeranno in forma privata lunedì 7 novembre alle ore 11 nella chiesa madre di Modica.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA