Festa

Altra giornata superlativa ad Acireale. E il Carnevale continua

CARNEVALE ACIREALE
14 feb 2015 - 18:59

ACIREALE - Il Carnevale entra nel vivo nei suoi ultimi giorni e ad Acireale si attende il martedì grasso per l’importantissima sfilata dei carri allegorici e la premiazione. Anche perché, la parata delle realizzazioni di carta pesta è stata rimandata più volte a causa del maltempo, con la relativa delusione per tutti coloro che aspettavano di vederle in mostra.

Intanto, oggi, grande festa per le vie principali di Acireale con le “Scuole in Maschera”. Hanno sfilato i bambini degli istituti acesi Rodari, Vigo Fuccio – La Spina, Paolo Vasta e Giovanni XXIII e delle paritarie Topolinia School e I Folletti e del Vittorini di San Pietro Clarenza.

Inoltre, si è svolto il concorso “Bambini in maschera”: sul palco del teatro “Turi Ferro”, 14 bambini hanno sfilato davanti ad una giuria. Alla fine i maschi premiati sono stati 4: Antonio Lucarelli con il costume “E Colapesce è ancora là? La leggenda è verità”, Salvatore Pagano con il costume “Mario”, Daniele Caccamo mascherato da “Papa Francesco” e Mario Nicotra con il costume “Mattoncini, che passione!”. Mentre, tra le femminucce sono state 5 le premiate: Giulia Torrisi con il costume “Bambola di porcellana tra fiabe e giochi del passato”, Maria Grazia Nicotra con “Non è vero, ma ci credo”, Alice Nicotra con “Carnevale in fondo al mar”, Alice Scudero con il costume “In fondo al mar” e Ginevra Sapienza con “Lo sai che i papaveri…”.

Dalle ore 16, invece, parata dei sei carri fiorati lungo le strade principali di Acireale domani mattina, in compagnia dei carri allegorico-grotteschi. Sempre domani, a partire delle 21, invece, spazio alla musica, con “Napoli punto e a capo”, un tributo a Renzo Arbore.

Ed allora, che la festa continui!

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento