Maltempo

Allerta meteo “rosso” anche per domani. Chiusi a Catania cimiteri e scuole

bollino rosso sicilia
1 nov 2015 - 19:10

CATANIA - La Sicilia nella morsa del maltempo. Le piogge alluvionali delle ultime ore stanno creando parecchi disagi su tutto il sud Italia e non sembrano voler mollare la presa.

Per la giornata di domani, lunedì 2 novembre, è stata diramata l’allerta rossa sia nella Calabria meridionale e Jonica che su tutta la Sicilia orientale.

Stato d’allerta massima, dunque, nel Messinese e nel Catanese ma anche a Ragusa, Siracusa e zone limitrofe. 

Per decisione del sindaco Enzo Bianco, anche per la giornata di domani, le scuole e il cimitero resteranno chiusi mentre la tradizionale fiera dei morti è stata sospesa. Sospese anche tutte le attività universitarie.

 Secondo il bollettino diffuso dalla Protezione civile sono previste sull’intera Sicilia orientale “precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia orientale, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati” con fulmini, venti forti dai quadranti orientali e con il mar Ionio centro-meridionale molto mosso.

Il sindaco Enzo Bianco consiglia, dunque, di usare la massima prudenza e di uscire di casa solo se strettamente necessario evitando l’utilizzo dei mezzi privati e di preferire, eventualmente, quelli pubblici. 

Situazione analoga anche nel comprensorio acese. Anche ad Acireale il sindaco Barbagallo ha deciso la chiusure delle scuole di ogni ordine e grado. Scuole chiuse anche in alcuni comuni del Messinese. Certamente a Milazzo dove il sindaco in serata ha emesso un’ordinanza in tal senso.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento