Sicurezza

Allarme bomba rientrato: zaino scambiato per ordigno

Allarme bomba in via Lavaggi: paura davanti l'ufficio postale, area isolata
3 gen 2017 - 11:59

CATANIA - Uno zaino abbandonato. Altro che bomba. 

È rapidamente rientrato l’allarme bomba scattato questa mattina in via Lavaggi.

Un banale zainetto lasciato a terra a ridosso di una fermata dell’autobus e a 15 metri di distanza dall’ufficio postale, gremito di persone, ha scatenato il panico.

La segnalazione alle forze dell’ordine è giunta alle ore 9 di questa mattina da parte di un passante che ha notato lo zaino all’altezza del civico numero 12.

Sul luogo è intervenuta una squadra di artificieri che ha isolato la zona ed effettuato tutti i delicati controlli del caso, che hanno smentito la notizia.

Il falso allarme ha causato gravi disagi al traffico della zona compresa tra piazza Santa Maria di Gesùviale Mario Rapisardi e lo stadio Angelo Massimino.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento