Trasporti

Alitalia: 68 voli settimanali in più per la Sicilia e collegamento Catania- Abu Dhabi

aereo-alitalia-670x446
3 ago 2015 - 19:19

SICILIA – Alitalia si proclama “prima compagnia operante in Sicilia sia per numero di destinazioni che per numero di voli offerti nell’arco dell’anno” e annuncia di aver aggiunto 68 voli settimanali in più per la Sicilia rispetto al piano di rilancio avviato il primo gennaio di quest’anno.

Inoltre, la compagnia di bandiera, ufficializza un nuovo collegamento intercontinentale da avviare nel 2016: il volo diretto Catania-Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti nonché uno dei Paesi a più rapido tasso di crescita nel mondo.

I nuovi collegamenti non stop con Abu Dhabi – afferma un portavoce della compagnia – permetteranno di collegare Catania con il network di Etihad Airways, offrendo importanti opportunità di sviluppo del traffico passeggeri, in entrata e in uscita, con destinazioni in India, Estremo Oriente e Australia”.

Alitalia che opera su Catania, Palermo, Comiso, Lampedusa e Pantelleria, offrendo collegamenti diretti sia tra la Sicilia e le isole minori, sia collegamenti diretti con Roma Fiumicino e con Milano Linate, lancia inoltre una frecciata contro la concorrenza low cost affermando che “tali collegamenti sono garantiti nel corso di tutto l’anno, con oscillazioni stagionali molto più limitate rispetto a quelle fatte registrare dalle altre compagnie. L’hub Alitalia di Roma Fiumicino, collega la Sicilia con il network di destinazioni internazionali e intercontinentali di Alitalia a vantaggio dei clienti originanti dalla Regione e, soprattutto, dei flussi turistici in entrata, verso la Sicilia, da destinazioni quali Stati Uniti, Brasile, Argentina, Giappone, Corea del Sud, Emirati Arabi Uniti e, a partire dall’autunno, Cina“.

Insomma nuove prospettive e nuove rotte si aprono nel panorama siciliano con la speranza di poter raggiungere mete ambiziose a prezzi accessibili a tutti.

Commenti

commenti

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento