Paura

Aliscafo finisce contro gli scogli: diversi feriti, uno grave

Liberty Lines Aliscafo
Foto di repertorio
9 set 2017 - 06:41

LIPARI - Paura a bordo dell’aliscafo Cris M. della Liberty Lines.

Il natante, partito da Lipari intorno alle 20,30 di ieri sera e diretto a Salina, all’uscita del porto di Pignataro è finito sugli scogli di Monte Rosa, frazione della parte est dell’isola, probabilmente per un problema tecnico. Le condizioni meteo, infatti, al momento dell’incidente non erano critiche.

Sul luogo dell’incidente è immediatamente intervenuta la guardia costiera con motovedette e gommoni subito dopo aver ricevuto il “Mayday” da parte dell’imbarcazione. Anche alcune imbarcazioni private sono arrivate in soccorso dell’aliscafo.

A bordo del mezzo erano presenti 6 membri dell’equipaggio e 41 passeggeri, sia turisti sia isolani, che sono stati rapidamente soccorsi. Un medico è stato prelevato nel porto di Sottomonastero e trasportato a bordo dell’aliscafo.

Il ferito più grave è un uomo di Santa Marina Salina che ha subito un violento trauma cranico ed è stato trasportato all’ospedale Papardo di Messina. Un altro ferito avrebbe riportato la foratura di un polmone e sarebbe stato intubato, mentre una donna incinta si è fratturata un piede e un uomo ha subito la frattura di un braccio.

Non sono stati segnalati sversamenti di carburante in mare.

Sull’episodio indaga la capitaneria di porto per stabilire con certezza se a provocare l’impatto sugli scogli sia stato un guasto tecnico o un errore umano. 

Foto di repertorio

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA