Ritorsione

Alcamo: gli sequestrano la merce, lui incendia auto dei vigli urbani

vigili-urbani 1
Immagine di repertorio
20 ott 2014 - 17:47

ALCAMO - Ha tentato di dare alle fiamme le macchine posteggiate dopo averle cosparse di benzina.

Protagonista un venditore ambulante e abusivo, al quale i vigili di Alcamo, venerdì scorso, avevano sequestrato frutta e verdura e comminato una multa salatissima.

L’uomo evidentemente non è riuscito a sopportare l’intervento degli agenti che rilevavano l’infrazione e, dopo essere uscito dal comando della municipale, ha prima tentato di incendiare le auto ma non riuscendo nell’intento ha, in un secondo momento, bucato le gomme dei mezzi comunali.

L’uomo, un pregiudicato di 44 anni, del quale non sono state rese note le generalità, si è dato alla fuga ed è al momento irreperibile.

Sull’episodio, che richiama alla memoria la tragedia dell’ambulante catanese Salvatore La Fata, è intervenuto il primo cittadino di Alcamo, Sebastiano Bonventre, che ha espresso solidarietà e “vicinanza” ai vigili del Comando di Polizia Municipale di Alcamo per l’episodio.

Commenti

commenti

Erika Pinieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento