Provvedimenti

Agrigento: ordine di demolizione per 650 immobili abusivi nella zona archeologica

Agrigento,_Ancient_and_Modern
24 ago 2015 - 11:07

AGRIGENTO - Un vero e proprio scempio alla luce del sole che, pare, sia giunto al suo epilogo.

650 immobili abusivi in uno dei paesaggi più affascinanti e suggestivi di tutta l’Isola: quello della bellissima Agrigento, fondata intorno al 580 a.C., culla di varie civiltà e insediamenti che hanno lasciato tracce di grande rilievo storico-culturale.

Gli immobili sorgevano proprio nella zona archeologica dell’agrigentino e, dopo 2 anni di censimenti e accertamenti, verranno demoliti uno per uno.

L’ordine di demolizione, intimato dalla procura di Agrigento all’inizio di giugno, interesserà per prima contrada Poggio Muscello, dove le ruspe sono già in azione.

“Si comincia con la rimozione di qualche debole graffio all’interno del meraviglioso parco archeologico di 1.300 ettari”, ha detto il sindaco Lillo Firetto.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento