Rifiuti

Agrigento: primi esiti di pulizia per il mercato del venerdì

mauro 049
21 nov 2015 - 18:39

AGRIGENTO – Cominciano a vedersi i risultati della campagna di sensibilizzazione e civilizzazione di Iseda e Sea, riguardo alla questione del mercato del venerdì in piazza Ugo La Malfa.

Ieri infatti, al termine dell’orario di lavoro, grazie ai rafforzati controlli predisposti dal Comune già intorno alle 15, la situazione nell’area occupata dagli ambulanti era decisamente migliorata rispetto alle settimane precedenti.

mauro 010 (1)

L’iniziativa era stata avviata già il mese scorso, con la consegna, da parte del Comune, di grandi sacchi, in cui i mercanti potevano raccogliere i rifiuti e gli scarti della giornata.

Ma la situazione non cambiava e, anzi, cresceva il numero di ambulanti che smontavano le proprie baracche ben oltre gli orari consentiti da precise ordinanze e regolamenti e, soprattutto, non cambiavano le pessime condizioni in cui veniva lasciata l’area che faceva aumentare il lavoro degli operatori ecologici, ma anche i tempi di ripristino dei luoghi. 

Ora, finalmente, si registrano i miglioramenti e l’amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongi commenta in merito: “Siamo molto soddisfatti di questi risultati, perchè sono stati la riprova che è andata a buon fine sia la nostra opera di sensibilizzazione riguardo all’operato dei commercianti che stiamo operando da settimane, sia i maggiori controlli disposti dal Comune con la presenza di molti più agenti della Polizia municipale che sappiamo, hanno elevato anche alcuni verbali”.

E poi conclude: “Quello che adesso ci aspettiamo è che il Comune continui a tenere alta l’attenzione sul mercato del venerdì senza abbassare la guardia sui controlli in modo che si possa, via via, arrivare ad una situazione di civile normalità”. Un grande traguardo per Agrigento, che dimostra come, con una buona dose di impegno, un cambiamento sia sempre possibile.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA