Disagi

Agrigento, disservizi idrici a Villaseta

24 nov 2014 - 10:47

AGRIGENTO - Sono diverse settimane se non mesi che nel quartiere di Villaseta durante la normale erogazione dell’acqua nella via L. Ariosto, via della Primavera e via N. Colajanni a causa di rotture, continua a disperdersi una consistente quantità di acqua.

“Tutto ciò – afferma il consigliere comunale Marco Vullo – oltre ad offendere la dignità di ogni cittadino che paga regolarmente le tasse è anche un problema di disservizio in quanto le copiose perdite di acqua arrecano gravi disagi ai cittadini”.

“Via Della Primavera, via Ludovico Ariosto e via N. Colajanni - continua – sono ormai diventate delle piscine a cielo aperto dove andarsi a tuffare in una bella giornata di sole; copiose ed evidenti le continue perdite d’acqua che creano molti problem”i.

“Girgenti acque,- afferma –  in attesa che le riparazioni vengano fatte, l’unica soluzione che riesce a trovare è quella di chiudere l’acqua lasciando quasi tutto il quartiere a secco ed infatti nella giornata di sabato e domenica qualcuno è stato costretto ad andare a riempire i bidoni dell’acqua nella vicina fontanella di Monserrato”.

I residenti delle Vie Kenney, De Cosmi, Della Concordia Della Primavera e XXV Aprile sono costretti a subire tale disservizio a cause delle rotture di Via N. Colajanni.

“E’ un fatto di gravità assoluta dove chi di competenza deve provvedere celermente”, sostiene Vullo.

Numerosi sono stati i sopralluoghi fatti dagli addetti di Girgenti Acque e tante le segnalazioni da parte dei residenti delle zone interessate, ma i disservizi per i cittadini continuano senza sosta.
Adesso si aspettano che si intervenga con immediatezza per la riparazione delle rotture.

Vullo Invita GIRGENTI ACQUE a provvedere con tempestività a risolvere con le opportune e dovute iniziative i singoli casi segnalati.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento