Lite

Aggredito a colpi di piccone, muore in ospedale. Fermato il cognato

polizia
27 giu 2015 - 11:26

PALERMO – Un morto e un fermato a Palermo a seguito di una violenta aggressione a colpi di piccone tra due cognati.

È accaduto in via Cristoforo Colombo. Sul posto la polizia di Stato.

La persona aggredita, Vincenzo Guercio di 78 anni, è stata trasportata con un’ambulanza del 118 all’ospedale “Villa Sofia”. Ha riportato un vasto trauma cranico e le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Dopo qualche ora è deceduta.

Fermato il cognato, Andrea Patti di 79 anni. La lite potrebbe essere esplosa, secondo una delle ipotesi, per questioni legate a proprietà.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento