Terrore

Aggredita alla testa e al collo da un pitbull inferocito. Donna palermitana finisce in ospedale

pitbull
27 gen 2016 - 12:08

PALERMO - Stava percorrendo via Cappuccinelle ignara di ciò che le sarebbe accaduto di lì a poco.

Devono essere stati attimi terrificanti quelli vissuti ieri sera da una donna palermitana aggredita da un grosso cane grigio, un pitbull che scorrazzava indisturbato nella zona.

L’animale si è avventato selvaggiamente sulla donna e, dopo averla scaraventata a terra facendole battere violentemente la testa sul marciapiede, ha cominciato a morderla ripetutamente al collo e alla testa provocandole diverse ferite potenzialmente mortali.

Fortunatamente, e senza un motivo ben preciso, il cane ha deciso di risparmiare la sua vittima e di darsi alla fuga in direzione della zona dei Danisinni, dove ci sono diversi magazzini all’interno dei quali spesso sono stati nascosti dei cani da combattimento.

Si tratta del secondo episodio in pochi giorni. Era accaduro, infatti anche sabato scorso ad un insegnante, aggredito anch’egli da un pitbull nella zona del Foro Italico mentre faceva jogging.

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento