Arresto

Volume alto, aggredisce carabinieri: in manette un romeno

romeno
8 ott 2016 - 12:19

LICATA – Questa notte i carabinieri della Stazione di Campobello di Licata hanno arrestato in flagranza di reato Gheorghe Gabriel Ababei, 25 anni, pregiudicato romeno disoccupato.

L’uomo ha minacciato e tentato di aggredire gli militari, i quali erano intervenuti nella sua abitazione a causa del volume alto della musica.

Una volta arrivati sul posto, gli uomini dell’arma sono intervenuti e, al momento della richiesta di abbassare il volume dello stereo, l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, li ha prima minacciati e poi aggrediti con calci e pugni fin quando è stato bloccato ed ammanettato.

È quindi stato condotto nella locale Stazione e, una volta espletate le formalità di rito, è stato portato nelle camere di sicurezza della Caserma dei Carabinieri di Campobello di Licata, in attesa dell’udienza di convalida, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.  

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA