Confconsumatori

Aeroporto di Catania: successo dello sportello itinerante

aeroporto
9 set 2016 - 18:09

CATANIA - Lo sportello itinerante di Confconsumatori, inserito nel progetto nazionale “Johnny: un viaggio tra i diritti”, ha concluso il suo mese di presenza a Catania.

L’iniziativa, ospitata all’interno dell’aeroporto di Catania, ha fornito in questo periodo assistenza e informazioni ai passeggeri, oltre che sul trasporto aereo, anche sui diritti negli altri trasporti, come ad esempio treno, nave o pullman (ma anche su sharing economy, e-commerce e servizi pubblici locali).

Confconsumatori ha espresso viva soddisfazione per l’iniziativa, che ha avuto riscontri altamente positivi. I passeggeri incontrati allo sportello, coordinato dagli avvocati Maria Rita Giardina e Diego Lanza della Confconsumatori di Catania, hanno dimostrato pieno interesse a conoscere i propri diritti, a prescindere dall’aver mai subito o meno un disservizio. I viaggiatori vittime di disservizi hanno poi apprezzato la possibilità di avere a disposizione, da subito, uno sportello informativo che li potesse aiutare.

“Johnny va via da Catania e dalla Sicilia per andare in altre città”, ha dichiarato l’avvocato Carmelo Calì, presidente di Confconsumatori Sicilia, “ma certamente resta lo spirito dell’iniziativa, che in questo mese ci ha consentito di incontrare moltissimi passeggeri, che l’hanno accolta assai positivamente. Adesso sarà nostro compito promuoverne altre”.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA