Criminalità

Adrano, pusher tentano di investire gli agenti

polizia
7 ott 2016 - 18:59

ADRANODue giovani adraniti, rispettivamente di 18 e 19 anni, vendevano marijuana ad un loro coetaneo a bordo del loro scooter e due poliziotti, dopo averli visti hanno provato a fermarli. Per sfuggire alla cattura hanno provato ad investire gli agenti, ma sono stati comunque fermati da altre volanti che hanno circondato la zona di piazza S. Agostino.  

Il fatto è avvenuto dopo dopo le 20,30 di ieri nel pieno centro di Adrano, nel luogo antistante il presidio territoriale di emergenza. Il 18enne è stato trovato con nove dosi di marijuana nei vestiti e così i due giovani sono stati tratti in arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. Adesso si trovano ai domicliari.

Quest’operazione rientra nell’ambito del controllo del territorio svolto periodicamente dalla polizia, con particolare attenzione al centro storico, alla villa comunale di Adrano e alla piazza Don Bosco di Biancavilla. In quest’ultimo luogo domenica scorsa era in corso la fiera degli animali, peraltro abusiva, nella quale sono rimaste ferite due attiviste della lega anti-vivisezione ed un sottufficiale dell’arma.   

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA