Devozione

Ad Aci Trezza conclusa la festa della Madonna della Buona Nuova

omaggio floreale alla statua della madonna sul faraglione grande
Nella foto un momento dell'omaggio floreale
7 set 2015 - 17:15

ACI TREZZA - Tanta gente e tanto spettacolo: questo è quello che è accaduto nel corso della festa della Madonna della Buona Nuova ad Aci Trezza, conclusasi ieri con un grande spettacolo pirotecnico.

La ricorrenza si è svolta come sempre attraverso alcuni punti chiave. Per cominciare, sabato pomeriggio si è assistito alla svelata del simulacro di Maria Santissima, seguita dall’uscita dopo la Santa Messa. La processione si è svolta per tutte le vie a sud del paese e si è conclusa con la corsa finale per il rientro. 

Domenica, invece, la vara è passata per le vie a nord. Poi, come sempre, c’è stato spazio per il corteo di barche fino al faraglione grande, dove si è tenuta la preghiera e l’omaggio floreale alla Madonna Ausiliatrice, culminata nella grande luminaria, che ha attratto devoti e turisti. 

Di contorno alla festa ci sono stati momenti di spettacolo, come il recital “Sorridi e Condividi”, il “Gala internazionale di danza”, la commedia dialettale “U picciuni viaggiaturi” e il festival della canzone “Città di Aci Trezza”.

Entusiasta il governatore della Commissione Giovanni Valastro: “Per noi è un grande successo. Il merito è dell’amministrazione e di coloro che si sono prodigati a migliorare sempre più questa ricorrenza. Inoltre, un ringraziamento va anche agli abitanti del paese e ai visitatori, come sempre numerosi”.

Domani ci sarà un altro grande appuntamento in chiesa, a cui seguirà quello di martedì 15. Infine, domenica 29, la Madonna farà rientro definitivamente nella navata laterale della Chiesa Madre.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento