Viabilità

Acireale: si installeranno videocamere e rilevatori di velocità

IMG-20151106-WA0003
7 nov 2015 - 19:16

ACIREALE - Acivivibile si pone un nuovo  obiettivo. Attraverso l’installazione di un sistema di videosorveglianza e di rilevatori di velocità, cerca di migliorare la viabilità e l’inquinamento da traffico veicolare e, di conseguenza, la qualità della vita degli acesi. 

Il progetto, voluto dal Comune e finanziato nell’ambito del Po Fesr Sicilia 2007/2013, è nato con l’obiettivo di portare Acireale a occupare un posto alto nella classifica delle città più virtuose.

I lavori per quest’ultimo progetto erano stati momentaneamente bloccati a causa del maltempo delle scorse settimane, ma adesso si procede a passo spedito con l’obiettivo di concludere i lavori entro la fine del mese.

Solo in corso Umberto, sono cinque le postazioni in cui si sta completando l’installazione, e si sta completando l’installazione di due rilevatori di velocità, quattro rilevatori di traffico nelle vie esterne e della centralina meteorologica in piazza D’Acquisto.

Sono stati prefissati, inoltre, ben quattro varchi di postazione di rilevamento del traffico: ad Acireale sud, in via Terme, ad Acireale ovest, in via Latisana, ad Acireale nord, in via Aquilia Nuova, e ad Acireale Etna, in via Lazzaretto.

L’assessore ai lavori pubblici del comune di Acireale, Nardo Ardita, dichiara soddisfatto: ‹‹Siamo ormai alle ultime fasi, la giunta ha formalizzato la presa d’atto del finanziamento del progetto che, insieme al piano di azione per l’energia sostenibile, al piano urbano della mobilità e al piano urbano del traffico, contribuirà a innalzare notevolmente la qualità di vita degli acesi››. 

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento