Furto

Acireale, si fa prestare il telefono e…scappa! Preso dalla polizia

cellulari
1 ago 2015 - 13:03

ACIREALE - Un giovane 22enne – nei pressi della centralissima piazza Garibaldi – ha finto un’emergenza e ha chiesto in prestito a un coetaneo il telefonino per una chiamata.

Ma, appena ricevuto lo smartphone, si è subito allontanato con l’apparecchio di notevole valore economico.

Una volta allertate le forze dell’ordine il ragazzo, grazie a un’accurata descrizione fornita e alle testimonianze rese, è stato subito individuato dalla polizia e condotto in commissariato dove ha subito ammesso la propria colpa, ed ha provveduto a prendere il cellulare e riconsegnarlo. Il ladro “telefonico” ha inteso anche formulare le proprie scuse alla vittima, manifestando il proprio ravvedimento per l’accaduto.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento