Spending review

Acireale, GD:” Eccessivi 386mila euro per l’ex mercato San Giuseppe”

31 ott 2014 - 12:36

ACIREALE - Una spending review  al contrario, quella in atto nel comune di Acireale. Lo sottolinea in una nota  il segretario dei Giovani democratici Mario Gerbino.

“Il progetto di riqualificazione dell’ex mercato San Giuseppe appare del tutto insoddisfacente” - dichiara Gerbino - “Troviamo grottesco che la Giunta Barbagallo decida di ripercorrere le orme della precedente amministrazione, disattendendo totalmente quanto promesso in campagna elettorale in tema di riqualificazione del patrimonio edilizio pubblico”.

Grafica Gd mercato San Giuseppe

“Come avevamo già denunciato nel novembre 2013, riteniamo un progetto di questo tipo inadatto alle esigenze della città. Ciò che infatti ci lascia perplessi, oltre che gli spropositati costi dell’opera, 386.000 euro circa, è l’assenza di studi circa l’effettiva necessità della demolizione. L’opera, per altro, non contrasta minimamente la cronica carenza di parcheggi in centro storico: il numero previsto di stalli auto è risibile, appena ventidue, con un costo unitario a dir poco esorbitanteIn tempi di spending review, in cui sono a rischio i servizi essenziali e viene tagliata la spesa sociale, spendere circa 17.500 euro per ogni stallo auto sarebbe un’autentica follia”.

“Come Giovani Democratici chiediamo anche a questa nuova amministrazione di fermare l’iter progettuale, aprire una fase nuova fondata su studi tecnici seri e sul coinvolgimento attivo della cittadinanza (pensiamo, per esempio, al metodo del concorso di idee), e di individuare infine una soluzione alternativa. A nostro avviso – conclude Gerbino – la destinazione più utile per quell’area sarebbe la creazione di uno spazio comune dedicato alla fruizione dei cittadini.”

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento