Inchiesta

Acicatena: richiesta di rinvio a giudizio per undici consiglieri comunali

Aci Catena
4 lug 2016 - 19:51

ACI CATENA - A seguito di un’indagine partita da un esposto presentato dal senatore del Movimento 5 Stelle Mario Michele Giarrusso, la procura di Catania ha avanzato richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di ben undici consiglieri comunali di Aci Catena.

I consiglieri sono: Giuseppe Aleo, Luigi Citraro, Luca Grancagnolo, Salvatore Leonardi, Venerando Sapuppo, Giuseppe Sorbello, Rosario Sorbello, Giuseppe Urso, Giovanni Grasso, Giuseppe Sciacca e Michele Puglisi.

Giarrusso aveva segnalato una serie di casi di contemporanea presenza di numerosi consiglieri comunali a più sedute delle diverse commissioni consiliari e, in seguito alle dichiarazioni di Angela Foti, portavoce all’ARS del Movimento 5 Stelle che ha fornito ulteriori chiarimenti sui fatti denunciati, è stato necessario dare il via a un’indagine della Polizia di Stato.

In seguito all’accertamento di gravi violazioni ai danni dello Stato e del Comune, i consiglieri sono stati tutti denunciati e ora aspettano di essere processati.

Clelia Mulà



© RIPRODUZIONE RISERVATA