Devozione

Aci Trezza prepara festa in onore della Madonna della Buona Nuova

tradizionale luminaria faraglione grande.2
4 set 2015 - 16:35

ACI TREZZA - Il primo week end di settembre ad Aci Trezza è storicamente dedicato alla devozione per la Compatrona Madonna della Buona Nuova. E come ogni anno, anche quest’edizione dei festeggiamenti in onore della “Matri di Diu”, si preannuncia ricca di celebrazioni ed eventi esterni. Si partirà domani, sabato 5, con l’arrivo del fercolo in piazza alle 18 e l’apertura della cappella della Madonna, situata nella navata laterale della chiesa madre di San Giovanni Battista. A seguire la santa messa vespertina celebrata dal parroco don Giovanni Mammino. Al tramonto, alle 19, il suono delle campane e lo sparo di mortaretti saluteranno la trionfale uscita del simulacro della Madonna che, una volta posto sulla “vara” percorrerà le vie Provinciale, Leopolda, Calamenzana, Dietro Chiesa, Cappello, Provinciale, Fontana Vecchia, Lungomare dei Ciclopi, Magrì, Gibuti, Gondar, Guarnaccia, Grasso, Tunisi, Capparelli, Provinciale, piazza e via delle Scuole, Largo Medusa e Provinciale fino al rientro di corsa in piazza Verga.

Dopo lo sparo dei fuochi pirotecnici di chiusura, l’antica statua della Madonna “a Nova” verrà poi riposta al centro dell’altare maggiore della chiesa madre. E per il primo giorno di festa non mancherà anche quest’anno l’accensione dell’artistica e suggestiva luminaria sul faraglione grande, in omaggio alla Vergine Maria.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento