Violenza

Abusi e minacce di morte su 15enne: fermato

polizia-arresto manette
18 dic 2016 - 11:02

PALERMO - Era costretto a concedersi, pena la morte. Il tutto in un vortice e giro di droghe.

Vittima di questa drammatica storia è un quindicenne, che, in diverse occasioni, è stato costretto a subire atti sessuali. In caso contrario avrebbe rischiato la vita. Il tutto a causa di una conoscenza arrivata nel modo sbagliato. L’uomo, infatti, gli si era avvicinato passandogli diversi tipi di droghe: marijuana, cocaina ed eroina.

Il quarantenne, che vive nello stesso quartiere, lo minacciava anche facendo presente di essere in possesso di armi. Così, il giovane ha chiesto aiuto alla polizia, che è intervenuta avviando tutte le procedure del caso.

L’uomo è stato arrestato.

Comments

comments

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento