Allarme

Abbandono materiali pericolosi ed eternit: pericoli per la salute

pericolo eternit IV municipalità (2)
28 gen 2017 - 18:34

CATANIA – L’allarme legato alla sicurezza e alla salute pubblica è ormai fuori controllo all’interno del territorio di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo”.

L’abbandono illegale di materiali pericolosi, sopratutto eternit, ha raggiunto livelli spaventosi e si va ad aggiungere alla piaga legata alle discariche abusive presenti a decine nel territorio. Il consigliere della IV municipalità Erio Buceti ha denunciato tante volte il problema chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine e l’istallazione di un sistema di videosorveglianza nelle zone maggiormente a rischio.

Fino a quanto le persone dovranno subire tutto questo? Perchè l’amministrazione comunale non riesce ad avviare un piano di interventi che consenta di punire come meritano questi criminali? Molte zone della municipalità sono caratterizzate da case vecchie che presentano ancora la copertura dei tetti in eternit come in via Volturno. Alcuni immobili sono pure abbandonati e questo, di fatto, crea una situazione di notevole immobilismo”.

Via Santa Rosa da Lima, via Villa Flaminia, via Macello, via Gioviale sono solo alcuni dei siti dove materiali pericolosi e altamente infiammabili vengono scaricati davanti alle scuole, alle abitazioni e nelle piazze.

Palazzo degli Elefanti deve, quindi, agire per questioni di pubblica incolumità – dice ancora Buceti -. Smaltire questo tipo di materiali, tuttavia, presenta costi enormi per la collettività e una politica improntata sulla prevenzione e sulla partecipazione attiva dei cittadini è l’unica soluzione per evitare drammatiche conseguenze“.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento