Guardia di finanza

243° anniversario: col. Manna passa il comando a Quintavalle Cecere

3F4A0648
24 giu 2017 - 17:12

CATANIA - Si è tenuta oggi la celebrazione del 243° anniversario di fondazione della Guardia di Finanza, nella caserma “Angelo Majorana” della Guardia di Finanza di Catania.

Si è tenuto il discorso del Comandante provinciale, Roberto Manna, che ha ribadito “la particolare importanza e solennità della ricorrenza anniversaria, quale momento di comune condivisione, tra tutti i finanzieri, dei risultati delle energie profuse dal Corpo per la salvaguardia della legalità e tutela della sicurezza economico-finanziaria della provincia etnea e della nazione“.

Tutto il personale delle Fiamme Gialle operanti nel capoluogo etneo, compresi i militari del Soccorso Alpino della Stazione S.A.G.F. di Nicolosi, le componenti aerea e navale e le unità cinofile antidroga, erano schierate di fronte al colonnello Manna, che ha voluto ricordare il sacrificio di tanti finanzieri caduti nell’adempimento del dovere; alla cui memoria ha reso omaggio deponendo una corona al monumento alle Fiamme Gialle ubicato in piazza San Francesco di Paola, poco prima dell’inizio della cerimonia.

E proprio il colonnello Manna, dopo aver premiato alcuni dei finanzieri che ultimamente si sono distinti svolgendo il loro dovere alle perfezione, ha passato il comando provinciale di Catania al generale Antonio Nicola Quintavalle Cecere.

Quintavalle, nel proprio discorso di insediamento ha rivolto un indirizzo di saluto al Comandante Regionale Sicilia, Ignazio Gibilaro, e alle Autorità, esprimendo la propria soddisfazione per l’impegnativo e prestigioso incarico che sta assumendo. Infine, il nuovo Comandante provinciale, sottolineando i rapporti di amicizia e reciproca stima che lo legano al colonnello Roberto Manna, gli ha rivolto un affettuoso saluto.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA