No Muos

Tensione a Niscemi: rivolta contro la polizia

Presunti "black block" aggrediscono agenti
Muos repertorio
9 ago 2014 - 11:34

NISCEMI – Un gruppo di attivisti del presidio permanente di contrada “Ulmo”, si è reso protagonista di una sassaiola ai danni della polizia che presidiava la zona. E’ accaduto nella notte tra l’8 e il 9 Agosto.

Per diversi minuti si è temuto che l’aggressione potesse infoltirsi per l’intervento di altri manifestanti No Muos presenti sul posto. Fortunatamente la situazione è rientrata senza particolari conseguenze. Nessuno, infatti, ha riportato ferite gravi ma solo lievi contusioni.
Secondo gli inquirenti si tratterebbe di alcuni “black block”.

Dal coordinamento No Muos, invece, arriva un’altra interpretazione. Gli attivisti, infatti, hanno sostenuto di essere stati aggrediti dalle forze di polizia, che cercavano di far sgomberare la zona, e di aver solo reagito all’atto di forza degli agenti.

 

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati