Turismo

Più stranieri che italiani

Tempio della Concordia, Agrigento
Tempio della Concordia, Agrigento
27 ago 2014 - 17:13

AGRIGENTO – Quasi 4 punti percentuali in positivo per la provincia di Agrigento che si conferma meta ambita per visitatori e turisti.

La studio, effettuato dall’osservatorio turistico dell’assessorato provinciale al turismo, ha fatto registrare, infatti, nei primi sei mesi del 2014, un incremento di presenze turistiche nell’ordine del 3,38 percento rispetto al medesimo periodo di riferimento del 2013.

Giugno si conferma, invece, il “mese della flessione” con un -2,04 per cento rispetto allo scorso anno.

Secondo la stima, i turisti italiani a giugno sono stati 21.816, mentre gli stranieri 22.320.

Anche se giugno, unica nota dolente, ha fatto registrare una diminuzione di turisti italiani e stranieri rispetto all’anno scorso, la provincia di Agrigento può, comunque, tracciare un bilancio positivo.

 

Commenti

commenti

Marco Bua



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati