Casa

Si sblocca a Mazara la costruzione degli alloggi popolari

Arrivano i fondi regionali per evitare la nascita dell'ennesima opera incompiuta
Mazara del Vallo
Piazza della Repubblica - Mazara del Vallo
19 ago 2014 - 16:34

MAZARA DEL VALLO - Altri dodici alloggi popolari saranno costruiti a Trapani per far fronte all’emergenza abitativa. Il finanziamento è stato concesso dalla Regione e trapela soddisfazione dai vertici dello Iacp di Trapani per l’obiettivo raggiunto. Il commissario ad acta, Salvatore Pirrone, si è complimentato per il lavoro svolto dagli uffici dell’ente che ha sbloccato, di fatto, una situazione di stallo.

Infatti, questi dodici alloggi erano in fase di costruzione ma i lavori vennero bloccati per mancanza di risorse. Successivalmente lo Iacp ha ricevuto 900mila euro grazie al Piano Casa nazionale e adesso il governo regionale ha coperto il budget mancante per il completamento di circa 1 milione e 700mila euro.
Il progetto per la costruzione di questi 12 alloggi ammonta esattamente a 1.619.047,59 euro. Questo importo è garantito da due tranche di finanziamento, una del ministero delle Infrastrutture per 925.800,96 euro, l’altra della Regione Siciliana (fondi ex Gescal) per 693.246,63 euro.

In questo modo i lavori saranno ripresi celermente e sarà evitata la nascita dell‘ennesima opera incompiuta siciliana.

Foto Flickr Angelo Romano (creative commons license)

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA