Viabilità

Il raddoppio della Ragusa – Catania nel decreto “Sblocca Italia”

L'importante arteria siciliana inserita nel programma del Ministero delle Infrastrutture
Autostrada
26 ago 2014 - 18:52

RAGUSA – Finalmente inserito nell’agenda di Governo il raddoppio della Catania – Ragusa. L’importante arteria di collegamento tra le due città rientra nel decreto “Sblocca Italia” e sarà oggetto di lavori previsti dal progetto di raddoppiamento.

A chiarirlo è il sindaco di Ragusa Federico Piccitto che ha fatto il punto della situazione relativamente ai lavori della strada 514 nella riunione che si è svolta in Comune con il Comitato ristretto della Ragusa – Catania. Presenti anche  Sebastiano Gurrieri, Roberto Sica e Salvo Ingallinera.

“Abbiamo appreso con favore dell’inserimento del progetto che prevede il  raddoppio della Ragusa – Catania nel decreto del Governo denominato “ Sblocca Italia” - ha dichiarato il primo cittadino – Questo è divenuto possibile per gli atti propedeutici già consumati nel lungo iter preliminare di cui – quale ultimo in ordine di tempo – “l’aggiudicazione definitiva” di cui è stata data notizia dal Comitato nella conferenza stampa del 3 maggio scorso presso il Comune di Ragusa. Con la costituzione della società di progetto del raggruppamento delle imprese avvenuta nel mese di luglio a Roma, e la definitiva conclusione delle procedure di verifiche dell’aggiudicatario presso il Ministero delle Infrastrutture, si può finalmente giungere alla firma dell’atto di convenzione senza ulteriori ritardi ed intoppi”.

 

Commenti

commenti

Erika Pinieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati