Arresti

Aggredito un medico del pronto soccorso

20 ago 2014 - 17:17

TERMINI IMERESE - Due giovani si sono presentati al pronto soccorso dell’ospedale “Cimino” di Termini Imerese (Pa). Uno di loro, di origine romena, con una ferita sanguinante al braccio. Alla richiesta di una immediata medicazione, il medico di turno, impegnato con un altro paziente, ha invitato i due ad attendere pochi minuti. A quel punto è scoppiato il putiferio, con i due giovani che sono andati in escandescenza. Dapprima hanno danneggiato i sedili della sala d’aspetto e il monitor di sorveglianza; poi hanno tentato di aggredire il medico di turno. A quel punto, il personale ha avvisato le forze dell’ordine che sono prontamente intervenute. Bloccati dai carabinieri, i due sono stati arrestati con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali dolose e danneggiamento aggravato.

Commenti

commenti

Alessandra Modica



© RIPRODUZIONE RISERVATA