Immigrazione

200 siriani sbarcano a Pozzallo

Operation Enduring Freedom
23 ago 2014 - 17:14

POZZALLO – Sbarco di 200 migranti avvenuto grazie ad una nave canadese che assieme a due motovedette ha scortato il natante a riva. A favorire la sistemazione dei migranti nel Centro di Prima Accoglienza, oltre alla Capitaneria di porto, carabinieri, polizia, guardia di finanza e militari dell’esercito.

Dopo dodici ore dall’avvistamento del barcone gli 82 uomini, le 39 donne e i 79 minori siriani sono stati tutti sistemati all’interno del C.p.a.

Le indagini svolte dai carabinieri, dalle forze di polizia hanno rivelato le identità dei tre scafisti responsabili, tutti e tre egiziani: Hanim Mohani, di 34 anni, Honeim Tarak, di 29 e Mohamed Ibrahim Yusef di 32.

 

Commenti

commenti

Alessandra Modica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati