Protesta
 

Panico all'Usl: lavoratori minacciano di gettarsi dal tetto. LE FOTO

Commenti

commenti

8 mag 2017 - 11:12

CATANIA - Momenti di panico al centro di Catania, dove stamattina cinque persone a turno sono salite sul tetto dell’Usl, in via Santa Maria La Grande, minacciando di buttarsi in segno di protesta.

Si tratta dei lavoratori di una cooperativa che opera nel settore del portierato, che per diversi anni aveva vinto appalti per l’Usl e altri enti. Quando però qualche tempo fa sono scaduti, alcuni operai si sono spostati in altre società, mentre altri hanno rifiutato e si sono messi in cassa integrazione.

Ora sta per terminare e, come ogni anno, diversi lavoratori organizzano gesti estremi per farsi sentire.

Sul luogo è intervenuta la polizia, i vigili del fuoco e i vigili urbani per mettere in sicurezza la zona e chiudere la strada al traffico.

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia