Iniziativa
 

Ripulito oggi l'Anfiteatro Greco dal gruppo Catania Care

Ripulito oggi l’Anfiteatro Romano dal gruppo Catania Care

24 apr 2016 - 17:22

CATANIA - Si è conclusa la prima iniziativa del gruppo Catania Care con lo scopo di ripulire i luoghi più significativi della città, coinvolgendo quanti più cittadini. 

Quello che vogliamo fare in primis è prenderci cura della nostra città - ha dichiarato Paolo Francesco Reitano fondatore dell’iniziativa Catania Care -. Oggi siamo andati all’Anfiteatro Romano dove la parte non fruibile al pubblico era stata un po’ lasciata a se stessa. Il grande successo ottenuto oggi è il risultato di una sinergia nata con Ibiscus e l’agenzia di comunicazione People, poi il resto è arrivato grazie al tam tam su Facebook e al classico passa parola”.

Il gruppo di Catania Care stamattina si è occupato della pulizia dell’Anfiteatro Romano soprattutto nelle sue zone non fruibili al pubblico, portando via i rifiuti ed estirpando le varie erbacce nate un po’ ovunque nel sito archeologico. 

“Stamattina siamo stati aiutati anche dalla multiservizi del comune di Catania – continua Paolo Francesco Reitano -. L’iniziativa ha già riscosso molto successo, considerando che è nata solamente la scorsa settimana. Il gruppo di Catania Care è composto principalmente da ragazzi, compresi tra i 15 e i 25 anni, io ad esempio ne ho solo 19. Abbiamo tanti obiettivi e non vogliamo fermarci solo all’Anfiteatro Romano, il prossimo step sarà quello di ripulire le spiagge con l’arrivo della stagione estiva”.

Presente stamattina c’era anche il consigliere comunale Agatino Lanzafame, che ha aiutato i ragazzi in questa nuova impresa e che sul suo profilo Facebook ha dichiarato: “Fare il bene. Farlo bene. Farlo insieme. Collaborare con dei ragazzi meravigliosi significa anche questo. Grazie Paolo, grazie Antonio. Per l’entusiasmo, l’energia, l’esempio‪#‎cataniacare‬

Francesca Guglielmino